vtenext Il CRM con un cuore BPM
Blog
Contatti
Prova Gratuita
Diventa Partner

Entra nel mondo IoT con vtenext

L’evoluzione del mondo IoT è innarrestabile. Con vtenext CRM Open Source IoT puoi connettere apparecchiature e macchinari alla rete ed entrare nello sconfinato mondo di possibilità offerte da “Internet of Things”.


Grazie al cuore BPM di vtenext CRM Open Source  IoT entri da protagonista nel mondo IoT.

Con un semplice collegamento fra un sensore o un gateway IoT e il modulo EVENTI IoT di vtenext puoi innescare i processi BPM che hai costruito nel CRM.
Grazie ai sensori gli oggetti si rendono “riconoscibili” e “intelligenti” riuscendo a monitorare eventi reali.
Questi eventi vengono collezionati e sono in grado di scatenare degli alert (trigger) verso sistemi esterni.
vtenext intercetta gli eventi e li convoglia nel flusso di gestione del CRM.

Internet of Things

ATTIVA PROVA

Grazie al modulo BPM è possibile modellare i processi, aggiungere grandezze quantitative, indicatori di rischio o di performance, attori e applicazioni coinvolte e farli aderire perfettamente alle esigenze aziendali.
Riducendo la complessità e diminuendo l’intervento di operatori il BPM può incanalare tutti i processi verso l’obiettivo prefissato con un azzeramento di imprevisti e sorprese inaspettate.
crm open source IoT
crm open source IoT
A noi utenti non rimarrà che goderci l’efficacia del risultato e la semplicità di IoT.
In questo panorama vtenext ha focalizzato la propria attenzione sull’implementazione di processi CRM-BPM legati all’interazione organizzazione azienda/clientela, con particolare, attenzione all’area della manutenzione e dell’assistenza.
Macchinari e dispositivi IoT, adesso comunicano direttamente con la clientela e attivano in automatico cicli di assistenza, approvazione e manutenzione.

Gli eventi reali, guidati nel flusso di gestione del CRM, sono in grado di innescare degli alert verso sistemi esterni e avviare processi automatici di marketing e customer service.
In questo flusso perfettamente incanalato, i dispositivi IoT, prima di dare lo start a un processo, possono incrementarne l’efficacia, interrogando il CRM e vagliando a monte, ad esempio, caratteristiche e preferenze di un determinato cliente.
L’automazione si fa semplice

Gli oggetti connessi a internet hanno il solo compito di gestire la parte di “Invio Alert”.
Grazie all’interfaccia di configurazione BPM la gestione delle logiche di automazione è spostata a valle, anche verso l’ERP.
Tempi rapidi

I tempi di prototipazione e messa in opera di nuovi flussi automatizzati o autorizzativi sono ridotti e tutto può avvenire senza particolari conoscenze tecniche e informatiche grazie all’approccio intuitivo degli strumenti di vtenext CRM Open Source IoT.
La customer satisfaction al centro

Gli eventi collezionati e gli alert ricevuti dallo IoT possono essere resi disponibili in consultazione al cliente finale o al rivenditore tramite l’accesso al Portale Cliente o al CRM con profilo dedicato, così il cliente è sempre aggiornato sul flusso automatizzato.
© 2020 VTENEXT   |    Privacy Policy   |